giovedì 14 febbraio 2008

A lezione dal Maestro One.

Alla fine ho capitolato e sono andato a correre con Ugo, avevo sempre cercato di eludere gli appuntamenti di corsa con lui per evitare di essere trascinato su per muri del 35.o kilometro o per evitare crisi ipoglucidiche o ritrovarmi in mezzo ad una salita in chissa' quale bosco dei castelli senza sapere la strada. Invece quando mi ha detto di correre a Colonna intorno al campo, mi sono rincuorato e dandogli appuntamento alle 6 e mezza di sera ero quasi certo che non avremmo potuto correre piu' di un 'ora.

Le gambe sono indolenzite pero' riesco a correre il secondo giorno consecutivo e' questo gia' e' un segno di miglioramento, corriamo 45 minuti senza forzare, alla fine diventa un bell'allenamento di recupero, spariscono i dolori alle gambe ed e' come farsi un bel massaggio. Sinceramente capisco poco di metodica per la maratona, ne ho preparate tre e finita solo una, so bene o male come dividere il periodo di preparazione e quanti lunghi fare e come arrivarci. Ma dovendola gestire in poco tempo, dovendola preparare cosi' all'impronta i dubbi ci sono e sopratutto c'e' la paura di affaticarmi troppo , di arrivare troppo stanco per aver messo tutti questi kilometri insieme senza stare attento al recupero.

E qui subentra l'esperienza del Maestro One, mi spiega cosa sarebbe meglio fare, l'importanza di tenere i kilometri sul medio e ..udite udite..di fare solo un'altro lungo prima della maratona, quello che voglio fare a 18 giorni dalla gara. Inutile affaticare il fisico con lunghi che ti lasciano le gambe segnate, se ho la capacita' di allungare nel tempo la mia corsa e se fatico a recuperare i lunghi e non avendo attese cronometriche da questa maratona, allora arriviamoci piu' freschi che possiamo e vediamo come va.

Inutile dire che approvo la sua idea di correre ..di meno.. faccio da cavia e poi vi faccio sapere, quindi sabato correro' ..solo 26 km cercando di tenere un bel ritmo da corsa lunga svelta.

Per ora grazie Ugo, vedremo se l'atleta riuscira' a darti soddisfazione e a mettere in pratica la tua teoria, vedremo se riusciro' ad avvicinarmi meglio al mondo del maratoneta che ho sempre rispettato ma mi ha sempre messo un po' di paura.

P.S. ..per la cronaca Ugo aveva gia' corso delle ripetute al mattino...!!!!!

7 commenti:

Ezio ha detto...

Siete una coppia di "Sole" intese come fondo di scarpe e non come pianeti.

ugo ha detto...

Ezio,guarda caso il riferimento in termini di allenamento sei stato proprio tu!A dire il vero abbiamo messo in mezzo anche Fulvia e Teresa ma a te non fischiavano le orecchie?"sola"?eh eh, come ricorderai ho sempre approvato il tuo allenamento,fatto di km su km,ed allora?!?sono proprio "una sola" a te dico una cosa da fare ed altri ne dico altre......qualcuno la chiama diversificazione,Carico/Tempo/Individuo,ma quello di domenica è il tuo personale e quello conta e quello è il tuo atleta di riferimento.
P.S. Anatema!!! dopo questa maratona anche il tuo allenamento non sarà lo stesso....come l'atleta!Vola Ezio,vola!

teresa ha detto...

Lo sapete che non è educato parlare degli assenti!!?Solo per questa volta vi perdono, perchè sicuramente stavate parlando bene del programma di allenamento che sto seguendo!!!
La maratona è vicina ed io mi sento sempre più stanca...come mai?!!Comunque non vedo l'ora che arrivi così aggiungerò un altro tassello al mio piccolo mosaico.
Un abbraccio lady

Ezio ha detto...

E io ti ho ascoltato gia' e ho applicato i tuoi consigli. Ho aumentato i medi, i lunghi a ritmo e diminuito qualche lunghissimo lento cercando un po' piu' la qualita che la quantita e credo che sia a Nepi che a Fiumicino sia andata bene ora un bel lunghissimo e poi che Maratona sia, per divertirsi e per passare una bella giornata al centro di Roma. Aspetto con ansia il programma per il dopo maratona in quanto voglio farmi qualche gara da 10 km con la gioia di correre e chissa' che da un Aereoporto all'altro non venga anche il record sui 10 km? Io ci provo e ci penso con la stessa caparbieta' di domenica e chissa se li' potra venire una bella sfida con il mio dirimpettaio dopo aver finito insieme la nostra terza Maratona insieme?

Ezio ha detto...

P.S. Per chi non l'avesse capita...Vola Ciampino Vola...e' la prossima tappa.
Ciao Lady sei sempre la mejo!

ugo ha detto...

Tere',se non arrivi alla grande alla Maratona mi sa' che mi tocca non rendermi reperibile per qualche mese ma ti garantisco che a tanto impegno c'è sempre un riscontro e tu arriverai a Roma con le gambe perfette!!!.....dimenticavo,gia' le hai no?
Piccolo inciso sulla presidentessa Fulvia:prego Giampy di inserire nel suo blog la foto di cui parlavamo ieri,Quella fase aerea per me,vi assicuro, è stata una grande emozione!cosi vorrei che corressero tutti,così tutti possono correre....

Blogger ha detto...

eToro is the best forex broker for newbie and professional traders.