lunedì 11 febbraio 2008

Fiumicino, half marathon.




E son 6! Si, sei mezze maratone in 5 mesi, da Bologna del 2 settembre a ieri con la mezza a Fiumicino passando per Sabaudia, Latina, Varazze e tre comuni. Non male come ruolino di marcia, non avevo mai fatto così tante mezze neanche nei primi 6 anni di corsa dal 2000.
Neanche so come ci sono arrivato a farle, ma sicuramente la distanza ti permette di correre senza andare troppo forte e senza doverla preparare in maniera pesante. Comunque tutte queste mezze sono un buon viatico per la maratona di Roma, averle nelle gambe sarà un bel carburante per farne il doppio.
Come volevasi dimostrare il "talento" ha fatto un garone, scalpitando dall'inizio e incitandomi ad aumentare il passo, siamo partiti assieme e siamo rimasti assieme fino al km 12 quando gli ho detto di andarsene, di non frenare la sua corsa, di andarsi a prendere il suo record sulla mezza.
E così è arrivata a correre in 1h35, assieme aTeresa ed Ezio, anche loro con una bella prestazione che li soddisfa, ma soddisfa pure me sapere che gli amici con cui corro tutti i giorni riescono a migliorarsi.
E Giampy? Com'è andato Giampy? Bene direi, nelle gambe sento ancora i 32 km della domenica passata, le scarpe nuove non mi fanno spingere bene e le gambe dal ginocchio in giù sono due pezzi di legno. Alla fine farò 1h38'44", alla buona media di 4e40, oggi come oggi non butto via niente, anzi delle sei mezze di questo periodo è il secondo miglior tempo.
Ma la cosa più bella di ieri rimane lo spettacolo sotto al gazebo della running, passi il tempo a parlare e non ti accorgi che è ora di partire, trovi tutta gente simpatica e ancora ti manifestano il loro dispiacere per il tuo lutto..ancora grazie.
Ormai la testa è al 16 marzo e alla maratona, ieri è stata una semplice tappa, sono sintonizzato sui 42 e mi sto concentrando e poi mi pare che sia l'ultimo baluardo che resiste per non essere battuto da Fabiana..per ora!

6 commenti:

Fabry ha detto...

Bravo a tutti.
A Portofino e' andata bene, 1h33 scarsi.
Ho visto Gianni Morandi e mi ha impressionato per come corre male, storto e gobbo.
Eppure ha fatto meglio di Gian....

AndreaDeF ha detto...

COmplimenti Giampy per il bel risultato di ieri. Ti ho visto quando mi passavi con un buon passo e come se non facessi fatica. Credo che anche per te la strada sia quella giusta. Continuiamo così. Già ieri durante il pranzo si progettava il lungo di domenica prossima. Sei anche tu dei nostri?

fabiana ha detto...

prezoiso amico giampi,
inutile dire ke avrei di gran lunga preferito tagliare il traguardo insieme, e ke sentirmi dire "vattene" al 12 km è stato un po' triste ma come sempre ti sei dimostrato un amico. Ieri mentre aspettavo la tua sortita dalla "toilette" :) a pochi secondi dalla partenza ho ripensato alla nostra 1/2 di bologna... ke ridere, i nostri mal di pancia di varia natura, le barzellette prima dello start, l'orgoglio di rappresentare la squadra in una città lontana dalla nostra.. peraltro lo stesso ke ho provato nella "Tre Monti" di Imola, quando sola ho portato x 15.4 km il nostro orange!

anyway,
lasciamo ai ricordi il passato e pensiamo al futuro..
ti faccio il mio + sincero in bocca al lupo per la prossima maratona e prometto ke non dimenticherò le tue parole e considerazioni in merito.. niente lamenti, solo forza di volontà xkè la sofferenza è tutt'altra nella vita!!

Giampytec ha detto...

Fabry..ma non è che era più corta la gara di Portofino? Morandi che corre in 1h37 mi puzza un pò..comunque Gianni è un mito anche se tanti tapascioni patiscono lo spazio che gli si dedica.
Grazie Andrea, sai com'è difficile assorbire 32 km in pochi giorni dopo che l'ultima volta che si sono corsi risale al 2004, avevo le gambe piombate, di più non potevo fare, comunque va bene così.
Penso di fare il lungo sabato con Teresa al lago,domenica ho da fare e poi ho un giorno in più da recuperare per il lungo finale che farò mercoledì 27 sempre al lago in compagnia di Fausto e Fulvia e di chi si aggregherà.
Cara Fab, ci rincorriamo sempre, vorremmo arrivare assieme ma non ci si riesce, sono felice per il tuo risultato e non sai quanto mi sia dispiaciuto dirti di andare ma allo stesso tempo sapere che io correvo al limite del tuo record mi faceva stare tranquillo che lo stavi polverizzando. Bologna ci siamo veramente divertiti, abbiamo detto cavolate per 18 km e poi pure lì ti ho detto vattene..
Spero che a Roma mi accompagni per qualche kilometro e mi tiri su il morale con le tue battute molto simpatiche e divertenti...

fabiana ha detto...

sarà un piacere :) e questa volta non metterò bocca sui tempi.. promesso!!

Fejar ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.