mercoledì 16 aprile 2008

Tu..si na malatiaaaa!!


Cantava così Peppino di Capri, la dedicava a me,sono una malattia ambulante, gira che ti rigira ho sempre qualcosa addosso. Sono anni che non ho la febbre, non conosco la dottoressa che mi dovrebbe curare da quando è andato in pensione il dottore precedente, ma qualcosina mi deve sempre arrivare. Sta girando un influenza con mal di gola, naso tappato e mal d'ossa, eccola, me la sento addosso e non lo dico per farmi compatire, solo come dato di fatto.


Ieri ho corso ben mezz'ora, mi sento stanco come aver fatto una maratona al giorno e non so che sarà di me in questi giorni. Sicuramente a Padova partirò e arriverò alla fina, speriamo che questo stop sia solo bene augurante e che mi faccia recuperare le fatiche, certo se si protrae può essere deleterio, ma non abbattiamoci.


Navighiamo a vista, l'importante è non perdere la bussola!!

3 commenti:

Monica ha detto...

beh..spero tu guarisca, ma senno mi puoi sempre fare da pacer

Mathias ha detto...

compagno di raffreddore..dai che il 27 è lontano!!c'è tempo per ricaricarsi..e poi tanto questa è fase di scarico quindi non preoccuparti!! :)

Anonimo ha detto...

Caro Giampy, non ti preoccupare, siamo in bella compagnia, anch'io ho questa forma influenzale fastidiosa e non possiamo far altro che aspettare che passi...un abbraccio, Jackie.