venerdì 19 ottobre 2007

Oltre le nuvole! ..perifrasi..


Ed ogni tanto arrivano queste nuvole nere a rovinarti le giornate di sole pieno, ad oscurare quello che più di bello puoi avere davanti agli occhi. Vivi di emozioni e cerchi il sole ovunque e vuoi perforare quelle nubi che invidiano ciò che sta più in alto e che mai potranno raggiungerlo.
Vorresti spiegargli che come tutte le cose brutte passeranno, si dissolveranno e dovranno per forza farsi da parte, sono comparse e altri elementi della natura hanno il privilegio di dare meraviglia ed incanto. Ci provano con tutta la loro forza a far cascare pioggia su di te, a levarti dalla vista l'orizzonte e a trascinarti nelle tenebre, ti si parano davanti all'improvviso e ti tuonano in viso con tutto il loro fragore.
Resti impassibile e aspetti, sai che la tua forza d'animo ed il tuo ottimismo renderanno innocui questi palloni pieni d'acqua , sai che il sole è sempre là e aspetta a te.
E così voli via come d'incanto a farti cullare dai raggi dorati e trovi volti più amici, sguardi più dolci e momenti sereni. Niente e nessuno può levarti la voglia di farti scaldare dal calore del sole , niente e nessuno può capire che in mezzo alle nuvole ,tu caro Giampy, ci sei cresciuto e che sai come soffiarle via.
Sono scivolato via dalle nubi della sera per trovarmi all'alba immerso nei colori veri della vita, nel mio io e in quelli che la pensano come me. Ho speso parole di bene e ho ricevuto altrettanto da chi come me non ama rannuvolare niente. Ho corso nel pomeriggio quello che basta nella simpatia di chi sa farti ridere a crepapelle ed ora che giunge la sera posso rivolgere un pensiero gentile anche a queste nuvolacce nere.
In fondo anche in voi c'è del buono, portate acqua e vita al mondo, fate parte di questo creato e quindi datevi da fare anche voi, non rimanete sempre lì ad invidiare chi sta più in alto di voi!

2 commenti:

Ezio ha detto...

"Ed ogni tanto arrivano queste nuvole nere a rovinarti le giornate di sole pieno, ad oscurare quello che più di bello puoi avere davanti agli occhi. "
Cominci cosi' caro Giampy...e mi dispiace ma non sono d'accordo, ho davanti solo folle sterminate e vocianti, allegre e entusiaste del lavoro fatto. Ho davanti ponti pieni di sudore dove i miei incitamenti verranno ricordati da tutti. Ho davanti foto,contatori sballati e senza regole.Ho davanti tanti amici che prima non avevo e non nuvole nere...ma solo chi mi e' stato vicino a me puo' capire...

ugo ha detto...

Nessun commento da aggiungere perchè qualche volta è bene sottolineare con la presenza ed il silenzio.Certe parole si ripagano con la gratitudine di essere tra coloro che hanno la fortuna di vivere momenti con voi!