mercoledì 26 settembre 2007

Diario allenamenti 35







Dopo la mezza di Sabaudia riprendo gli allenamenti il martedì, le gambe sono un pò indolenzite ma non troppo, sarebbe opportuno sveltire un poco facendo delle variazioni per far girare le gambe. Vado in villa con mezza family e faccio 45' di corsa con gli ultimi 13' con 4 variazioni da 2' con recupero di 2'; praticamente faccio 3 km a 4'20 variando. Questa sensazione di velocità mi fa tornare la voglia di andare un pò più veloce, ho sempre detto che preferirei correre intorno ai 4' al km che fare una maratona. Troppa fatica a prepararla e troppe incognite, invece la sensazione di ieri è troppo invitante per poterci rinunciare; quindi addio sogni di gloria,per ora, di una maratona e via con ripetute e corti veloci, voglio volare sull'asfalto..ah ah ah ah!!!

2 commenti:

ugo ha detto...

Sei il solito sola....non è sul corto che si "varra la tua nobilitade" e poi chi te li nega i corti,i più forti maratoneti sono stati e lo sono ancora dei missili sui 10000 e curano tantissimo la velocità.Ripensaci, prenditi le tue responsabilità ed accompagnaci correndo verso ricordi che non hanno eguali e che hanno bisogno di essere condivisi per essere più belli!

Ezio ha detto...

Dai retta al Maestro, accetta la sfida, mettiti in discussione. 10 km anche se veloci non lasceranno un segno nella tua vita da runner. Ma una maratona sulle gambe anche se non velocissima sara' tutta un'altra cosa...Non mollare adesso!! Sei ad un passo !!