sabato 21 marzo 2009

Blogpoint alla Maratona di Roma.

Oggi si apre il Blogpoint della Maratona di Roma, due giorni di incontri con tanti amici che arriveranno da tutta Italia per la Maratona di Roma. Grazie alla passione di Giancarlo e di Ezio è stato possibile metter su un bel Blogpoint, saremo oltre 20 Blogtrotters e stasera a cena saremo in una cinquantina. Nella serata di ieri sera è nato Ruben, figlio del mitico Alvin..auguri a tutti.
Ieri sono stato all'Expò della maratona, ho girato per i soliti stand ma tutto ciò mi ha un po' avvilito, il solito rituale , le solite facce da mercato. Sto mondo della corsa mi pesa un po, troppo business, troppa enfasi su tutto, ogni gara è un evento, un termine ultimo, tranne poi ripetersi all'infinito. Mi piacerebbe che questo mio mondo da ormai trent'anni, tornasse un poco indietro e si tornasse a correre solo per il gusto di stare bene con se stessi. Tanti podisti lo vivono ancora così fortunatamente, tanti blogger la pensano come me, domani vedremo amici che corrono assieme e non che gareggiano o fanno numero. Quante amicizie che ha portato questo movimento, sono orgoglioso di aver dato lo spunto a tutto questo ma devo sempre ringraziare tutti i Blogtrotters che portano avanti tutto ciò con grande simpatia e interesse.
Stasera faccio la notte al lavoro e poi scendo sul Tevere fino al centro.. non so ancora cosa farò, dove mi metterò a fare foto,avrò la bici e girerò in lungo ed in largo, spero che sia così, sono talmente instabile di umore che potrei anche andarmene a casa a vederla in tivu..eheheh!!
Un in bocca al lupo a tutti , agli amici orange e ai blogtrotters, l'augurio di riuscire a portare a casa i risultati che vi siete prefissati ma sopratutto di vivere una bella giornata per voi stessi.
Ieri dopo lo sconforto dell'expò sono andato a casa e mi sono cambiato, pantaloncini e via giù a torvergata, gambe non eccessivamente stanche e rabbia in corpo. Ho corso quaranta minuti nella solitudine di un freddo tramonto, non c'era un'anima, solo io e la mia musica.
Ribalto l'inviti di Orlando che mi dice di dargli notizie di aver corso dieci kilomentri a buon ritmo e dico che ieri ho corso il massimo del tempo che devo impiegare in un diecimila e che devo aggiungere metri su metri. ieri ho corso circa 7km, quindi il 70 per cento del mio massimo, lavorerò per farci entrare dieci kilometri in questi quaranta minuti.
Infine, ma in testa a tutti i pensieri, ho dedicato la mia corsa e i miei pensieri di ieri ad una persona che non sta bene e a tutta la sua famiglia, persone a me care a cui voglio bene.
Ho avuto la fortuna di avere tre genitori e anche la sfortuna di non averne più neanche uno, so cosa si vive in certi momenti e il mio abbraccio è così forte da far sentire loro tutto il mio affetto.
Un saluto a tutti.

13 commenti:

Marco Bucci ha detto...

Stamattina alle 6 stavi ancora sul pezzo... ho sentito...!!
Complimenti x cio' e complimenti x quello che stai facendo x la tua corsa.
Ogni tanto e' il caso di pensare a se stessi direi...
X gli stand la penso come te, ma ormai e' tutto un "business, and the show must go on" dicono...
Continuano a piacermi molto di piu' quegli allenamenti, con la musica nelle orecchie ed il vapore che ti esce da sotto la tuta, nelle fredde mattine dei sabato d'inverno, mentre arranco in cima ad una salita del Parco della Pineta Sacchetti, da solo soletto....
Un abbraccio

Ezio ha detto...

Stanotte che notte... notte insonne per molti su Facebook...tra chi lavorava e chi preso dll'ansia per la maratona ad un certo punto mi appennico e stamattina mi accorgo che mi hanno cercato per tutta la notte da tutta italia... bella invenzione internet...mi ha fatto conoscere tante belle persone...amici a distanza che nessuna casuale avrebbe potuto avvicinarmi.
Mi piace molto il tuo post. Vogliamo aggiustarci le biciclette e ce ne andiamo per boschi?...con le cuffiette naturalmente!...e rimandiamo al prossimo autunno tutti i propositi di revenge...tanto un 10000 come lo stand della maratona st'altro anno e' ancora li...

Furio ha detto...

UN grosso in bocca al lupo a tutti e buon divertimento!

GIAN CARLO ha detto...

A "frappoco"... e "fafredddo" copriti se no sto Blogpoint all'aperto non lo teniamo.
Serve una bicicletta per Andrea Rigo domani !
Ne vuole 2 io ne ho una sola !

uscuru ha detto...

lo sapevo ke non potevi manca', dalla tv fanno vede solo i Marpioni e non l'anima della maratona, siamo noi le colonne portanti.
piano piano ... non c'e' fretta, in fondo io e te semo ancora pischelli.
vengo x il raduno e non x gli stand, in quegli altri casi andavo all'apertura quando ancora non c'era nessuno.
quando ho fatto Londra, mi son reso conto ke e' tutto un magna magna...

MFM ha detto...

Giampy le tue parole mi hanno toccato molto. Sarà che anche io vivo un momento particolare con mio padre che purtroppo non sta troppo bene.
Hai proprio ragione, non dobbiamo enfatizzare troppo le nostre ambizioni podistiche fino a confonderle con i veri valori vita.
Io domani correrò pensando al mio papà, cercherò di meritarmi la mia seconda medaglia di finisher e se facendolo riesco pure a scendere sotto le 4 ore avrò fatto en-plain. Se tutto ciò non succederà la vita mi avrà comunque regalato una bellissima giornata di sport.
Un abbraccio a tutti ci vediamo verso le 16,30.

Marco ha detto...

Giampy secondo me tu con questa storia del blogtrotters stai esattamente andando in direzione contraria a quella degli stand impersonali, e della spersonalizzazione di questi eventi... e quindi ancora una volta ti dico GRANDE!!! e grazie per aver creato questa nuova forma di approccio alla corsa e a tutto il contorno...

E forza per tutte le altre questioni che ti angustiano...

kaiale ha detto...

fra poco mi dirigo anche io all'expo...
spero di vedere qualcuno, altimenti..
in bocca al lupo a tutti


alessio

Stefano ha detto...

Mi dispiace sentirti ancora così. Con il morale che va e che viene.
Ci vediamo fra poco e domani cerca di prendere la bici. Non sai quanto serve per il morale, per distrarsi dalla fatica, avere un amico che ti incita e ti da la carica.
A dopo.

Anonimo ha detto...

sì, giampiero, st'invenzione dei blogtrotters è una bella cosa e utile, nella buona e nella cattiva sorte, quando si è amici e anche quando si litiga... luciano er califfo.

MFM ha detto...

Oggi ho conosciuto altri blogtrotters. E' stata proprio una bella esperienza.

Francarun ha detto...

La prossima e ci sono anch'io caro Giampyno !!!!! Quindi preparatevi perchè arriverà il TERREMOTO COL MANTELLO !!!!!

kaiale ha detto...

è stato un piacere conoscerti.
peccato solo di sfuggita....
dai che ci sarà altra occasione

alessio