mercoledì 7 maggio 2008

Chi si rivede!!!

Era dalla maratona di Roma che non correvo con Fabiana, ci eravamo incontrati alla gara di Frascati tra le rovine di Tuscolo, ma lì abbiamo corricchiato qualche kilometro e poi io ho camminato in vista della maratona di Padova. Ieri invece siamo riusciti a tornare a Tor Vergata e a ricorrere come l'estate scorsa in maniera istintiva senza pensieri. La ragazza è reduce da un mal di schiena che l'ha un pò bloccata ma è in ripresa. Ci siamo fatti 45 minuti in progressione e alla fine le gambe giravano bene anche se la salita finale un pò l'ho sentita. Mi ha fatto piacere ricorrere con lei, abbiamo parlato e mentre correvamo ci si rendeva conto di quante cose fossero successe in questo periodo. Da Roma in poi c'è stato un continuo cambiare delle mie attività, degli interessi, nuove amicizie, nuove cose da fare. Insomma, non ci si ferma mai!!
Alla fine della corsa abbiamo incontrato Franco Giacco, correva pure lui a Tor Vergata e siamo rimasti un pò a chiaccherare. Vorrebbe fare la maratona di Firenze e speriamo che la serpe non lo convinca a desistere. Invece gli ho consigliato di fare la mezza di notte che si correrà il 28 giugno a Roma e da lì partire per allenarsi per la sua prima 42.

Nel post precedente c'è un bel racconto di Jackie sulle sue sensazioni di questo periodo, meriterebbe un post tutto suo, magari domani lo metto in evidenza. Non finisce mai di sorprendere questa ragazza con la sua semplicità nell'affrontare nuove avventure, si sta e ci sta regalando un sacco di emozioni. Ma credo che sia anche merito dell'ambiente in cui si trova, tra la famiglia Graziani e la famiglia della Running riesce a trovare stimoli che la portano lontano, così lontano che ormai per noi è un puntino orange all'orizzonte. Brava Jackie, al Passatore voglio correre un pò accanto a te e respirare quell'aria da campione che si sente passandoti accanto.

Infine, stavo notando che da un pò sono calati i commenti sul mio blog degli amici della running, non so se questo è dovuto al fatto che stanno arrivando amici nuovi dei vari blog e quindi ci si sente un pò esclusi o se invece c'è un calo d'attenzione. Forse c'è un overdose di corsa tra i runner orange, siamo un pò malati, si parla solo di corsa e a questo punto della stagione forse ci si arriva un pò stanchi mentalmente. Mi piacerebbe che tornaste un pò a scrivere anche per far vedere ai nuovi amici che siamo una bella squadra con tante belle personalità al suo interno e che al raduno che faremo a Colonna saranno sommersi dalla nostra simpatia. A presto.

3 commenti:

Alfredo ha detto...

Caro Giampy
ho poco fa commentato sul nuovo blog di Ezio la corsa di Sacrofano.
Anche se non rispondo sempre alle tue stimolanti iniziative, sappi che sono sempre incuriosito su quello che scrivi. Visito il tuo blog ogni giorno.Apprezzo molto quel tuo modo di partire alla lontana, per descrivere il tuo pensiero(che in alcuni casi reputo di una profondità d'animo molto sentita e sincera), per arrivare conumque e sempre a descrivere aspetti che ci accomunano nella nostra ormai grande famiglia "Runneraria" tanto per citare un termine del grande "Karno" Nando Carnevali.

Ciao

Alfredo

Anonimo ha detto...

Concordo pienamente con Alfredo,
e anche se non scrivo visito giornalmente il blog.
Caro Giampy, hai una moltitudine di spirito orange che ti segue giornalmente.
Vai così che vai bene.
Un abbraccio.

Stefano

SPAGHETTO... ha detto...

CHE CARINA.........
;-)