giovedì 24 marzo 2016

10 anni di Running Evolution




Raccontare un compleanno è come rileggere e rivedere gli anni trascorsi al contrario, un viaggio a ritroso nel tempo, nella propria memoria e nelle proprie emozioni Raccontare il compleanno di una società sportiva vuol dire rivivere volti, situazioni, manifestazioni che ti hanno circondato nel tempo e che fanno parte della tua vita per sempre.

Era un manipolo di amici quello che il 23 Marzo del 2006 si radunò davanti ad un notaio e si unì creando la Running Evolution, erano dei dissidenti di un'altra società e volevano cambiare il modo di gestire il proprio approccio col mondo della corsa, volevano correre in avanti.

In breve ci radunammo in una cinquantina alla corte del Presidente Fausto Giuliani e con una scarpa ed una ciavatta, come si dice a Roma, mettemmo su un team agguerrito ed entusiasta, L'esordio della Running fu, senza volerlo, alla gara organizzata dalla vecchia società e ci presentammo come la fotografia sopra ci mostra, con delle terribili canottiere della Fruit di cotone spesso. Eravamo dei Giuda Iscariota e additati dagli altri della vecchia squadra, avevamo entusiasmo e voglia di fare.

In breve arrivammo ad essere oltre cento e attiravamo le attenzioni dei club del Lazio, il nostro entusiasmo rinfrescava la domenica mattina ai ritrovi delle gare e ci sentivamo orgogliosi di aver intrapreso quella strada.
Nel tempo arrivò un bel gazebo e vestiario Orange e la nostra gara di Colonna fu sempre più ricca nella preparazione e nella gestione. Arrivarono le collaborazioni con Pizzolato e facemmo 5 stage a casa nostra e poi le partecipazioni dei nostri atleti al Passatore e a Maratone sparse nel mondo .

Poi arrivò Mario Bonanno e si inventò il rito Maori che ormai fa parte delle domeniche alle gare, arrivarono pure le collaborazioni con la Roma Ostia ed ormai il nostro ristoro , fatto a metà percorso, è un punto fermo della manifestazione.
Sono passati dieci anni e tante altre cose ci sarebbero da citare, dal sito web , uno dei primi nel mondo della corsa, al furgone per le gare, alla sede tutta per noi. Insomma tante cose fatte e tante ancora da fare.

Ormai siamo tra le società più presenti nelle gare nel Lazio e ci stanno davanti soltanto dei colossi che hanno dalla loro entrate finanziarie o basi di reclutamento più ampie e consolidate delle nostre.

Con Fausto diciamo sempre che se avessimo la possibilità di operare su un territorio come ad esempio le ville romane e con alle spalle grossi sponsor , pure noi saremmo in grado di organizzare grandi eventi come ben fanno altre società.

Nel nostro piccolo portare 1300 persone ogni anno alla CorriColonna è motivo di grande orgoglio e soprattutto grande professionalità e duro lavoro durante l'anno nelle relazioni con tutte le altre squadre.

L'elemento più importante però di tutti questi anni è il rapporto stretto , di grande amicizia che ci lega anche fuori dalla strada , in tutti questi anni ho trovato tante e tante persone che mi sono state vicine anche in momenti brutti e non legati alla corsa.

Sono tante le persone che posso citare e non voglio fare torto a nessuno e quindi ognuno sa che sto parlando proprio di lui o di lei. E posso dire che, anche se ci siamo allontanati o divisi con altre squadre, io non dimenticherò mai quei gesti di vera e sincera amicizia.

E' per tutto questo e molto altro ancora che non ho detto, che faccio tanti cari auguri alla mia squadra, alla Running Evolution. Che continui a portare sempre con sé lo spirito insito nel suo nome, l'Evoluzione dello spirito sportivo, organizzativo e umano che deve sempre accompagnare il nostro tempo libero.

6 commenti:

Francesco ha detto...

mi piace il termine "dissidenti" ! :-)

Giampiero Cacciato ha detto...

E' il termine giusto eheheh, è stata una rivolta vera e propria :)

nino ha detto...

allora tanti auguri

Giampiero Cacciato ha detto...

Grazie Nino

Giampiero Cacciato ha detto...

Grazie Nino

Ottavio cappellini ha detto...

Auguri a quei " quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo" e che ci sono riusciti....per molti!!!