giovedì 11 settembre 2008

Pendenze in ..corsa

A grande richiesta ecco la planimetria della gara di Colonna , dopo che su Blogtrotters avevo un pò raccontato il percorso si era sparsa la voce che la gara fosse tutta in salita.
Stasera con Luigi Mazzarocco e Alessandro Ellery Queen abbiamo fatto il giro della gara, ho le gambe dure e indolenzite ma lo vedo come un buon segno, basta avere pazienza. Certo all'inizio correvo proprio male , contratto e dopo anche peggio!! Comunque i 10 km li ho fatti in 56' netti e tenendo conto che i primi 3 erano ben oltre i 6' al km devo essere contento.

Dicevamo della planimetria, nel grafico in alto potete vedere in valore assoluto come si sposta l'altimetria della gara, partendo da un'altezza di 300 metri s.l.m. circa si arriva a salire fino ai 330 metri del km 2.700 per poi ridiscendere fino a toccare i 275 metri s.l.m. con un escursione massima, quindi, di circa 55 metri che si concentrano massimamente e comunque in discesa in due km che vanno dal km 2.700 al km 4.700


Il grafico in termini percentuali fa vedere com'è lo scostamento, non va oltre il 10%, e cioè trenta metri sui trecento iniziali.

Infine il grafico di sopra mostra quanto è il kilometraggio in pianura e quanto quello in salita e discesa, partendo e arrivando nello stesso punto salita e discesa si equivalgono intorno ai 2.700 metri ciascuno e al tratto in pianura va quasi 4.500 metri. Essendo il percorso sui 10 km possiamo tranquillamente dire che la pianura rappresenta il 46% del percorso mentre salita e discesa entrambi il 27%.
Credo che il 28 in Statistica che presi a Scienze Politiche , unito al 28 di Geografia Economica e Politica siano stati utili per poter rappresentare al meglio la gara di Colonna e convincere i timorosi che la gara non è dura ma va fatta con tecnica.
Avendo capito il percorso lo si può affrontare nel modo giusto per portare a casa un bel tempo e per fare un bell'allenamento.
Un consiglio che posso darvi è di riuscire a passare la salita iniziale nella posizione migliore possibile, tanti la subiranno e con la quantità di persone che ci sono una volta incanalati il sorpasso risulta difficoltoso.
Ora tocca a voi , vediamo come ve la cavate!!




13 commenti:

penny stock guide ha detto...

im here because of few cents for you. just dropping by.

lotto 649 numbers ha detto...

For us when we visit some blog site our main objective is to ensure that we will be entertained with this blog.

lotto ha detto...

The nice thing with this blog is, its very awsome when it comes to there topic.

Mathias ha detto...

giampy..
uno rimetti il verifica parola perchè ce l'hanno con te ah ah
due..meriti 30 e lode..hai sminuzzato la gara per noi..dopo la gara di ossi non c'è colonna che mi possa spaventare .-)

GIAN CARLO ha detto...

@Giampy secondo me tanti numeri spingono gli spammers del lotto a cercarti.
Se interpreto la gara è tipo Ciampino. Dove è vero che al quinto si ripassa dal via, ma salita e discesa si alternano nello stesso ordine, qui con altimetri(55 metri + dura che la)...ma ci siamo.
Io dico che si perdono 45 secondi rispetto a 10km piatti.
Bene sono tranquillo...sotto a 40 non ci vado...o forse si !?!

uscuru ha detto...

tranquilli rega' ....e' na passeggiata de salute!!!

Alessandro ha detto...

Giampy...mi vuoi far spaventare in anteprima? Io vengo a Colonna ma mi sà che la gara non la prenderò tanto sul serio... va bene lo stesso?

giampiero ha detto...

@Tutti..è una bellissima passeggiata tra vigne e ulivi con panorama sui Castelli Romani.
@GianCarlo.. il tratto dove c'è una pendenza più marcata è subito dopo il 5°, si rientra sulla Via Frascati Colonna con un bello strappo ma si fa. Per correre forte bisogna partire avanti e forte già in salita per levarsi il gruppone di dosso. Se ti tieni con quelli del tuo ritmo vai bene, penso che in discesa toccherai anche i 3'45.
Se domani vai oltre i 36 giri secondo me puoi giocarti i 40' a Colonna. Ti fai dei bei 400 e delle belle variazioni lunghe con riposo a ritmo del medio e sei pronto..tanto il sabato sera mica t'embriachi tu..

Furio ha detto...

Giampiero sei ancora in tempo per un cameracar, almeno potrò vederei l percorso anche io :-(

giampiero ha detto...

@Furio.. se fai una ricerca su youtube mettendo "trofeo vini pallavicini" hai due parti della gara dello scorso anno, inspiegabilmente senza audio ma va bene uguale ..cameracar no audio..

orlando ha detto...

Secondo me hai esagerato con la scala dei dislivelli. Sul grafico un cavalcavia di 5 metri di dislivello sembra una collina ed una normale salita può sembrare un passo dolomitico. Insomma,l'altimetria della corsa incute timore, ma penso anch'io che con una buona gestione dello sforzo si riesce a correre una buona prova, specialmente quando le salite tagliano le gambe a quanti hanno osato troppo all'inizio.

Alvin ha detto...

Giampy, ma quanto mi sei tecnico! La tua relazione sul percorso batte qualsiasi descrizione percorso di una qualsiasi maratona italiana, complimenti, verrà un successone!

Master Runners ha detto...

....a Giampiè, ammazza come sei specificato!
In pratica se scenne, se sale, poi se riscenne e poi se risale!
Tanto io faccio il pacer dei 50 minuti, palloncini rossi! ;)