martedì 22 luglio 2008

INTERVALLO

Avete presente quando in tv mettevano quel bel cartello con le foto in bianco e nero dell'italia con la scritta "intervallo"? Girando questi giorni per la toscana mi è sembrato di stare dentro alla tivù di una volta,paesaggi belissimi e paesi di antica costruzione che cercano di coniugare il turismo di massa con la tutela della tradizione e dei valori dell'epoca contadina.
Il titolo di questo post indica tante cose, l'intervallo di lavoro che qui a Chianciano mi permette di avere un giorno libero senza dover tornare a Roma per 24 ore e poi ritornare, intervallo dalla corsa che langue e domani vi racconterò il dramma della corsa di oggi e poi l'intervallo che dicevo della Rai.
Che casino girare con la macchina della Rai , tutti ti guardano e per me che sono un egocentrico straamente queste cose mi intimidiscono e le vivo con pudore. "guarda, c'è la rai!", "eh quelli girano coi soldi nostri.." , quante battute ho sentito in questi anni ma anche tanta curiosità nel capire chi c'è dentro alla macchina.
Vabbè, inutile tediarvi tanto pensate che hanno ragione loro, parto da Chianciano e mi dirigo a Montepulciano, città del vino e dell'assenza di fontanelle..mortalli loro..










Pranzo nel gran caffè del paese e via per Pienza, uno dei borghi più belli d'Italia e panorama sulle crete senesi mozzafiato.Qui incredibilmente e dal niente arriva una grandinata da paura..ma io ero già in macchina al sicuro..






Peccato per la giornata calda e umida che ha reso l'aria poco tersa non permettendo di fare belle foto, il panorama c'è ma manca la luce buona.


Accontentiamoci allora di queste belle cartoline !!






Tò! Ci sono delle fontanelle a Pienza!!


Dopo la grandine parto per S.Quirico d'Orcia, la strada è bellissima e il paese è tra i meno riadattati e abbelliti, forse paradossalmente è il più bello anche se il meno visitato.


Da qui riparto per Bagno Vignoni ma sbaglio strada e affronto uno sterrato che mi porta sopra a Vignoni, il borgo più vecchio e più alto, quattro case e collina..che spettacolo!!!




Riscendo e trovo Bagno Vignoni, questa sarebbe una piazza, ebbene sì, una grande vasca che prende tutta la piazza, antico paese termale cresciuto attorno ad una vasca, che dire!!



Si riparte in direzione Monticchiello,paese piccolissimo e tra i più belli,pensate che nella piazzetta principale per venti serate gli abitanti del luogo diventano attori e recitano a soggetto. Incredibile Italia che non riusciamo a capire e ad apprezzare mai abbastanza!!

E mentre giro per i vicoli una televisione a palla mi fa sentire la voce della mia amica Valentina che fa la voce fuori campo a Geo&Geo, sono quasi le sette di sera, l'intervallo è finito e devo rientrare.


Battiamoci per non far sparire queste perle di cultura e tradizione, per mantenere la naturà così amica dell'uomo, trasmettiamo ai nostri figli questo amore e non smettiamo mai di crederci!!!

9 commenti:

Monica ha detto...

non e' che ci mandano un po' di fontanelle anche qui a dublino???

bei posti!!

GIAN CARLO ha detto...

Ciao Giampy, ho 46 cromosomi toscani...attenzione che da quelle parti mangi bene, anzi benissimo, e se mi parli di dramma della corsa(spero sia solo uno scherzo) metti su ancora un kg...verso la mongolfiera arancione.
PS
Sono uno di quelli che paga il canone.

Mathias ha detto...

Non so perchè associo questi scorci di borghi ad un profumo tipico, quello del fumo dei camini che in certe sere tardo autonnali si sente per le strade.. bei posti veramente giampy!

Francarun ha detto...

Be mi sento chiamata in causa....quella è casa mia...la mia Toscana...sono posti che ti lasciano senza respiro come quelli che ho visto domenica a Balconevisi in provincia di Pisa, la tosccna è bellissima da tutti i punti di vista, si mangia bene, il clima è ottimo abbiamo le montagne che ci rinfrescano e il bellissimo mare, se non ci siete mai stati vi suggerirei l'isola D'Elba e l'Isola di Giannutri uno spettacolo di mare cristallino e spiagge incredibili...
Se capitate dalle mie parti fatemelo sapere vi ospito volentieri a casa mia, e magari potremo fare un giro insieme per le trattorie, e l' Enoteche...!
Giampy quelle foto sono belle anche senza luce, e il tuo racconto di viaggio è carino e dettagliato.
Grazie !
franca.

giampiero ha detto...

Forse la Toscana riesce ancora a controllare il suo territorio, ci sono posti d'Italia altrettanti belli anche se conformati in modo diverso, che non riescono e forse non vogliono mantenere tutto ciò.
Complimenti quindi ai toscani e al loro amore per le cose tradizionali e per la la natura che li sostenta.
wwf.giampy.it eheheheh

Anonimo ha detto...

complimenti per l'accurato servizio fotografico, sembra fatto da un professionista. Mai pensato di cambiare lavoro? così non devi più girare con la macchina della ditta e vedere tutte quelle facce come capita a me TUTTO L ANNO!!!!
Riposati e non ci pensare alla corsa, fatti due cantucci...
Ciao Robi

Daniele ha detto...

Bella la Toscana eh... :-) Foto spettacolari!!

uscuru ha detto...

e bravo giampy ...
riesci a trasportarci anke se x poco ....
fuori dalla corsa
ma solo x poco eh !
belle foto ... bella terra!!!!
e' la toscana (so' po' troppo patriotaa eh!)e' l'ITALIA

GIAN CARLO ha detto...

Giampy, ho lanciato il link ke mi hai dato e sono entrato, ma non c'è un bottone per aggiungere il mio link...parlaci tu che sei il grande capo