giovedì 21 maggio 2009

Grazie Alessia!




E' da un pò che mi esorta correre, ad uscire di casa in pantaloncini e di fare un pò di attività fisica.



Oggi avrei dovuto andare a correre a Caracalla con Umberto ma troppi impegni in tempi ristretti non mi fanno abbandonare Frascati e così alla fine ho ceduto e oggi sotto la canicola dei 30 gradi all'ombra ci siamo trovati al parco.



La mia amica Alessia sta sempre in forma, è un diesel, ha il suo passo costante e non molla mai. Ha la grinta e la forza per portare sempre a casa un risultato ma sopratutto si diverte a correre.



Suo fratello è stato un campioncino e fatalità è stato tra le primissime persone che ho conosciuto a Frascati, tennista mancato per infortunio ha avuto bei risultati nella corsa, una famiglia di campioni insomma.



Quanto è dura la corsa quando si sta un po' fermi, la settimana scorsa ho corso due volte e altri 25 minuti li ho fatti lunedì. Meno male che Alessia parla e mi tiene impegnato mentalmente sennò avrei già smesso. Ho preso qualche kilo e lo sento, anche se non sono tanti si sente il passo appesantito oltre che anchilosato. Alla fine con la forza della disperazione porto a casa ben sei kilometri, mi pare quasi una maratona!!


Continuerò così rubacchiando tempo alle mie cose e andando a correre per quanto possibile.




Mercoledì sera sono stato a trovare il guru della Roma Ostia, tale Luciano Duchi che da ben 35 anni conduce quella che è diventata la seconda gara d'Italia dopo la Maratona di Roma. Vedere nei muri appese tante locandine e foto in bianco e nero ti fa pensare quanta passione possa portare nel tempo a costruire un evento come la Roma Ostia, forse manco Luciano pensava che un giorno questa gara diventasse così importante.


A presto!





4 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Go Giampy go !
Non mollare, tre allenamenti brevi a settimana ti tengono attaccato alla corsa, così quando il tempo e la passione torneranno a ruggire ti farai trovare pronto.
Ti invito a leggere il brevissimo post che ho messo sul sito dei blogtrotter

MFM ha detto...

Alessia la conosco, è una grande donna. Fa la pacer alle maratone e chi fa il pacer ha un grande cuore e una grande disponibilità verso il prossimo.
Oggi è il suo compleanno, falle gli auguri, non ti scordare.

Francarun ha detto...

Alessia io la conosco, abbiamo corso insieme la gara di San Gimignano Volterra, e c'abbiamo pure una foto insieme fatta da lei con dei suoi amici. !
Vedi di correre un po di più ha ragione a trascinarti fuori !

Mathias ha detto...

si è vero l'importante è rimaner attaccato al movimento. Si corre per benessere... non vorrai trovarti con panzone da birra e con 6 doppi menti...(io smettessi mi vedo finir così, perchè a tavola non ho bisogno di allenamenti particolari per esprimere tutta la mia esplosività)